Mazzarella Press Office

EMP 1

domenica 7 ottobre 2012

SYNFUL IRA - Between Hope And Fear

Logic(il)logic Records
No signori, non esistono solo i Lacuna Coil in italia, ma senza nulla togliere al gruppo della brava Cristina Scabbia, ci sono anche tantissime altre band di grandissima qualità che meritano maggiore spazio e considerazione e che nel complesso non hanno nulla da invidiare a chi ha raggiunto il successo planetario. Tra queste ci sono di diritto certamente i Synful Ira, combo romagnolo proveniente dalla città di Rimini, attivo ormai da circa cinque anni. Questo bellissimo Between Hope And Fear è il loro esordio assoluto sul mercato discografico e ci mette in mostra una band già matura nonostante questo sia solo il primo disco in studio. Stilistamente suonano un elegante e raffinato gothic metal, dai connotati non eccessivamente commerciali, ma comunque accessibili e fruibili, non rinunciano mai a quell'aspetto di oscurità che rende la loro musica più cupa ed introspettiva. Al centro di tutto c'è la brava Letizia Chiozzi, che con la sua bellissima voce riesce ad ammaliare ed incantare, sorprendendo anche in più momenti grazie alla sua qualità interpretativa. La tecnica è buona, anche se l'aspetto che più emerge è l'ottima intensità dei brani, supportati da un'ispirazione notevole ed una spontaneità anche spiazzante se vogliamo. La cura degli arrangiamenti è sorprendente, non c'è in loro eccessiva complessità, ma le strutture e le articolazioni molto curate, denotano lo spessore artistico di questo insieme di musicisti molto validi. La produzione rende merito ai brani, che giovano di un suono molto moderno ed attuale. Gran bel disco!

Voto: 7,5/10

Maurizio Mazzarella