Mazzarella Press Office

EMP 1

Nuclear Blast 1

Nuclear Blast 4

Athlantis

mercoledì 15 novembre 2017

PFM - Emotional Tattoos

Inside Out
Il 2017 sta regalando tantissime emozioni in musica, tante nuove uscite degne di nota e spessore artistico ai massimi livelli, tra cui possiamo annoverare questo nuovo e stupendo Emotional Tattoos, ennesima opera prog rock della Premiata Forneria Marconi, che mancava all’appello con un disco d'inediti dal 2006, quando uscì Stati Di Immaginazione. Durante questi undici anni si sono susseguite tutta una serie di uscite discografiche divise tra live e raccolte varie. Finalmente oggi si può parlare di questo nuovo lavoro che mantiene la Pfm ai massimi livelli come sempre del resto ci hanno abituato, fin dalla loro formazione. Unica band italiana progressive rock tra l’altro ad aver avuto un grande successo in tutto il mondo. Il genere ovviamente non può cambiare, la classe infinita dei nostri si fa subito sentire dall’iniziale Il Regno, degna apertura per un loro disco, brano leggero, sereno e arioso, se vogliamo anche epico nella sua atmosfera.

La seconda Oniro non fa altro che confermare quanto di buono sentito sulla precedente. I brani hanno una durata media di cinque minuti, questo fa si che l’ascoltatore non si annoi mai e in questo la band è maestra. Come si può non rimanere abbagliati dalle solistiche parti di chitarra in La Lezione. Tempi mai esasperati, dentro ovviamente c’è tanto mestiere, dopo una vita passata a creare musica che ha fatto e continua a fare sognare generazioni intere. Grande lavoro di tutta la band soprattutto nella frizzante canzone La Danza Degli Specchi. Con Il Cielo Che C’è si ritorna a ritmi decisamente calmi ma al tempo stesso trascinanti, grazie a melodie azzeccate e che non finiscono mai di stupire. Un brano da cantare in continuazione si rivela sicuramente Quartiere Generale, un autentico inno, dal sapore prettamente folk. Ancora una volta le aspettative non sono deluse anche nelle ultime Dalla Terra Alla Luna, con tutto il suo splendore prog, Le Cose Belle, di una dolcezza unica e infine Big Bang degna chiusura per un grande album di rock italiano. Una menzione va anche al fatto che questo Emotional Tattoos è stato pubblicato in versione doppia, prima parte con i brani in italiano e la seconda con le stesse ma cantate in inglese, il che dona ulteriore spessore a tutto il lavoro svolto dai nostri cari. Un ulteriore input in più per tutti quelli che amano questa grande band e la musica in generale. 

Voto: 9/10

Sandro Lo Castro