Mazzarella Press Office

EMP 1

Nuclear Blast 1

Nuclear Blast 4

Ombre Metalliche

Rossometile

Ruxt

venerdì 12 gennaio 2018

Fast Eddie Clarke, i Vanexa avrebbero potuto suonare con lui


Chi ama l'heavy metal d'autore non può non amare i Motorhead e chi ha amato ed ama ancora la band che fu del vecchio Zio Lemmy è certamente affezionato a quel periodo magico che partorì degli album storici, tra cui l'acclamato Ace Of Spades.

Fast Eddie Clarke era l'ascia di quella formazione epica e nelle scorse ore ci ha lasciato prematuramente. I Vanexa hanno da sempre avuto i Motorhead del cuore e suonare con il mitico Eddie sarebbe stato un sogno. Un sogno che sarebbe potuto realizzarsi. Si perché probabilmente Fast Eddie Clarke ha pensato troppo prima di optare per quella che sarebbe stata una vera e proprio brillante opportunità per Sergio Pagnacco e compagni.

Proprio il bassista e membro fondatore dei Vanexa aveva contatta via Facebook Fast Eddie Clarke per proporre alcune giggs in Italia con la band ligure. Positiva la risposta del chitarrista che avrebbe pensato alla cosa. Ma come abbiamo precedentemente scritto e come ci ha riferito lo stesso Sergio Pagnacco, Fast Eddie Clarke ci ha pensato davvero troppo. Peccato. Riposa in pace Eddie e salutaci Zio Lemmy.

Maurizio Mazzarella